Spaghetti con melanzane , olive , pomodorini e capperi con tocchetti di pane fritto .


Questa ricetta , è nata dal frutto della mia fantasia , e dalla voglia di accostare tutti i sapori della cucina mediterranea in un piatto , tipicamente estivo . 

È un pietanza che ricorda molto la pasta alla puttanesca , ma con qualche piccola variazione !! 😉

INGREDIENTI : 


  • 140 gr di spaghetti linguine 
  • 1 melanzana grossa 
  • 1/2 cipolla 
  • 20 olive nere di gaeta 
  • 20 capperi 
  • Origano q.b
  • Olio extravergine d’ oliva q.b
  • Sale q.b 
  • 5 pomodorini sanmarzano 
  • 1 fetta sottile di pane raffermo 
  • Pepe q.b.   
  • Vino bianco secco q.b

PROCEDIMENTO : 

1) Soffriggete in 4 cucchiai di olio mezza cipolla , doratela per 4 minuti .

2) Tagliate a medaglioni le melanzane e poi a fettine lunghe e sottili , i pomodorini a cibetti , le olive divise a metà e mettete a mollo i capperi .

3) Aggiungete alle cipolle i pomodorini , fateli ammorbidire un po’ successivamente aggiungete la melanzana , i capperi e le olive nere di gaeta . 

4)Sfumate con del vino bianco , fate cuocere senza coperchio per far evaporare l’ alcool . Aggiungete il pepe e l’ origano . 

5) In una padella antiaderente fare riscaldare 3 cucchiai d’ olio extravergine di oliva aggiungete il pane a dadini raffermo , il pepe ed il rosmarino e fate friggere per 5 minuti . 

6) Fate bollire abbondante acqua salata dove calerete la pasta e la porterete a meno 2 minuti di cottura . Aggiungetela alla padella , amalgamatela dove finirà di cuocere con la salsa e i tocchi di pane fritti  . 

Advertisements

5 thoughts on “Spaghetti con melanzane , olive , pomodorini e capperi con tocchetti di pane fritto .

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s